Andrea Kvas

Non considero questo spazio come un nido o come un luogo protetto, però sicuramente è uno spazio dove ho voluto generare la mia idea, la mia visione di luogo operativo. 

Il luogo in cui la produzione, gli oggetti, non sono mai isolati gli uni da gli altri e sono in costante dialogo. Anche forzato, e questa forzatura spesso genera delle frasi, degli accadimenti che in altri luoghi non potresti mai vedere.

Andrea Kvas (Trieste, 1986) vive e lavora a Percoto (UD).